Il ritorno della ZADA

Il ritorno della ZADA

Se hai fatto alcune gare di Zwift, probabilmente hai sentito parlare della ZADA. Essa è un pilastro fondamentale della comunità di Zwift che è stata inattiva per un periodo ma ora è pronta per tornare più forte e attiva di prima.

La storia

ZADA è stata fondata a fine 2016 dalla community per contribuire a garantire l’equità nelle corse . La “Zwift Anti-Doping Agency” era una team di volontari che lavorava per verificare i corridori con prestazioni notevoli, spesso sopra i 5 w/kg.

Ma all’inizio di quest’anno, ZADA ha cessato le sue operazioni. In sostanza il team ZADA si è reso conto che non potevano soddisfare le richieste poste alla loro organizzazione data la continua crescita delle corse Zwift.

La nuova ZADA

Zwift ha confermato oggi che supporterà un la nuova ZADA continuando ad espandere la propria offerta tra gli eSports.

Zwift Team

Quindi la nuova Zwift Accuracy and Data Analysis è stata ingaggiata per la nuova serie KISS Super League eSports su Zwift. Tutti i podi e almeno due rider a caso sono soggetti alla revisione ZADA dopo la conclusione di ogni round della serie.

 Ai soggetti verificati può essere richiesto di inviare i dati delle attrezzature, la verifica del peso, i file di potenza e altre informazioni che supportano le loro prestazioni da gara passate e allenamenti indoor e outdoor.

 Zwift si riserva il diritto di utilizzare ZADA per qualsiasi prestazione sospetta in qualsiasi corsa Zwift.

Ma chi è la ZADA?

Il nuovo team di ZADA è composto da consulenti e dipendenti Zwift, con Stephen Chu (General Counsel dello Zwift) in qualità di amministratore.

Alla base, il ruolo del gruppo è lo stesso di sempre: assicurare l’equità nelle corse Zwift. Ma la resurrezione di ZADA ha comportato anche alcuni cambiamenti chiave.

  • Nome: ZADA ora sta per Zwift Accuracy e Data Analysis, un netto cambiamento da “Zwift Anti-Doping Agency”.
  • Verifica delle prestazioni, non degli atleti: il vecchio ZADA certificava un atleta alla volta, dando sostanzialmente un’approvazione a tutti gli sforzi futuri. Il nuovo ZADA è incentrato sulla verifica delle prestazioni specifiche, quindi anche sei uno Zwifter e hai una prestazione di gara verificata, potrebbe essere necessario (e probabilmente lo sarà) verificare anche le gare successive. Questo è un cambiamento fondamentale.
  • Eventi importanti Zwift: mentre ZADA si riserva il diritto di controllare le esibizioni per ogni gara, al momento si stanno concentrando solo sugli eventi Zwift come la KISS Super League e i recenti Campionati Nazionali. Gli organizzatori degli eventi della comunità rimarranno responsabili della gestione/verifica dei propri risultati.
  • Controllo del podio + 2: invece di aspettare che un riderpresenti le sue informazioni per l’approvazione, ZADA sta ora effettuando proattivamente le verifiche sul podio e altri due atleti scelti casualmente. Questo sistema è simile alle organizzazioni anti-doping ufficiali.

Codice Etico

Cosa accade se un rider non supera i controlli ZADA? Si aprono due possibilità , con risultati molto diversi:

  •  Se il corridore ha avuto un malfunzionamento delle attrezzature, riceverà una DQ per le loro prestazioni, ma non ulteriori sanzioni poiché l’atto non è stato intenzionale.
  • Se il corridore viene colto a barare, riceverà un DQ. A seconda della gravità dell’infrazione, verranno espulsi dall’intera serie di gare, i loro punti rimossi dalle classifiche e la loro squadra non sarà in grado di sostituirlo. Ulteriori infrazioni comportano sanzioni ancora più severe, compresi la daspo a tutte le gare di ZEWS eSports.

Verso il futuro

Non è un segreto che Zwift stia facendo grandi mosse come leader nel mondo degli eSport in bici. Li stiamo vedendo partner di enti governativi nazionali come la British Cycling e la KISS Super League, il primo campionato ciclistico professionale di eSports per uomini e donne.

Tutti questi sforzi significano più pubblicità per il ciclismo come eSport. Questa pubblicità significa più investimenti monetari, maggiore esposizione, e infine più rischio per coloro che vogliono essere leader in questa nicchia.

Sarà affascinante vedere come la verifica della performance evolve man mano che la posta in gioco aumenta.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.