Come esportare i dati da Strava

Come esportare i dati da Strava

Se desideri eseguire il backup dei dati o condividere un file, ci sono diverse opzioni per esportare i propri dati da Strava.

Esportare un attività in file .GPX

Strava offre l’opzione “Esporta come GPX” da qualsiasi pagina delle attività. I file GPX esportati da Strava conterranno i dati registrati con un misuratore di potenza ma non la potenza stimata.

Esportare un attività
  • Passare a una delle pagine Attività e dal menu ‘chiave inglese’, selezionare “Esporta GPX”.
  • Il file verrà quindi scaricato sul tuo computer con l’estensione “.gpx”. Questo file conterrà le coordinate GPS, i checkpoint e i dati accessori come frequenza cardiaca, cadenza e temperatura. Questa funzione non esporta i dati di potenza.
  • Questo file può essere scaricato su un dispositivo Garmin con funzionalità di tracciamento percorso (come Garmin Edge 800), condiviso con altri utenti o conservato per i record. Molti altri programmi GPS accettano anche questo formato di file.

Esportare un attività in file .TCX

Strava ti consente anche di esportare le versioni .TCX delle tue attività. Tali file possono risultare utili perché contengono i dati di potenza. 

Questo è un trucco poco conosciuto, tuttavia è semplice da usare. Aggiungi semplicemente “/ export_tcx” – senza virgolette – alla fine dell’URL della tua pagina di attività. Ad esempio, se la pagina delle attività è www.strava.com/activities/1234567890, è sufficiente aggiungere il testo per ottenere www.strava.com/activities/1234567890/export_tcx e premere invio. Questo scaricherà una versione TCX del tuo file nella posizione specificata dalle preferenze del tuo browser.

Esportare un file originale

Esiste un trucco per esportare la propria attività nel suo formato di file originale che è simile all’esportazione di una versione .TCX.

Aggiungi semplicemente “/ export_original” – senza virgolette – alla fine dell’URL della tua pagina di attività. Ad esempio, se la pagina delle attività è www.strava.com/activities/987654321, è sufficiente aggiungere il testo per fornire www.strava.com/activities/987654321/export_original e premere invio. Questo scaricherà il tuo file di attività in qualsiasi formato di file in cui è stato originariamente caricato.

Esportazione bulk

A partire dal 25 maggio 2018, Strava offre la possibilità di esportare un archivio del proprio account.

Accedi all’account di cui vuoi fare un backup o che desideri eliminare. Passa il mouse sopra il tuo nome nell’angolo in alto a destra della pagina Strava. Scegli “Impostazioni”, quindi trova la scheda “Il mio account” dal menu elencato a sinistra. Seleziona “Inizia” in “Scarica o elimina il tuo account”. Seleziona “Richiedi il tuo archivio” nella pagina successiva. Riceverai un’email con un link per scaricare i tuoi dati (potrebbero occorrere alcune ore.) Per questo motivo, è importante che tu abbia accesso all’account e-mail allegato al tuo profilo Strava. Se ti sei registrato tramite Facebook, l’indirizzo email è lo stesso di quello collegato al tuo account Facebook.

Il tuo archivio di dati conterrà una cartella zippata con:

  • Le attività nel loro formato di file originale.
  • Una cartella con tutte le foto che hai caricato su Strava.
  • Una cartella con percorsi che hai creato in formato GPX.
  • File CSV che includono quanto segue Tutti i post e i commenti che hai pubblicato.
  • Contatti che hai sincronizzato con Strava.
  • Club ed eventi che hai creato.
  • Le informazioni nel tuo profilo tra cui il tuo equipaggiamento e gli obiettivi.
  • Azioni che hai eseguito includendo i complimenti e i percorsi o i segmenti che hai recitato.

Non sarà incluso nel tuo archivio dati:

  • Qualsiasi foto sincronizzata con il tuo account Strava da Instagram.
  • Informazioni su altri atleti Strava.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.